Filicudi

L’Isola di Filicudi (anticamente chiamata Phoenicusa “Ricco di Felci”) è situata ad occidente dell’Arcipelago e presenta una popolazione di circa duecento abitanti che si distribuisce tra le varie zone dell’Isola che sono collegate da un’unica strada asfaltata percorribili con auto e scooter, e da mulattiere utilizzate per le escursioni. L’ Isola è dominata da un vulcano spento chiamato Fossa delle Felci. Sull’Isola sono presenti le rovine del villaggio neolitico situate sul promontorio di Capo Graziano, che testimoniano la presenza, in quel periodo, di un industria dell’ossidiana. Al porto è inoltre possibile ammirare una sezione del Museo Archeologico contenete vari reperti. Via mare da visitare è la Grotta del Bue Marino.